Close
Chiama: +39 329 2484230

La Razza

animoR Australian Shepherd Italia Infographic

CARATTERISTICHE PRINCIPALI DELL’AUSTRALIAN SHEPHERD

Ulteriori Nomi Aussie, Pastore Australiano, Little blue dog
Dimensioni ♂ Maschio: 51 – 58 cm ♀ Femmina: 46 – 53 cm
Peso ♂ Maschio: 25 – 32 kg ♀ Femmina: 16 – 25 kg
Origine USA
Colori blue merle, nero, red merle, rosso; tutti con o senza macchie bianche e/o focature, senza ordine di preferenza.
Costituzione Pelo di media tessitura, da diritto a ondulato, resistente alle intemperie e di media lunghezza.
Il sottopelo varia in quantità a seconda del clima
Aspettativa di Vita 13 – 15 anni
Carattere/Indole intelligente, attivo, di buon carattere, perseverante, industrioso, protettivo, vigile, calmo.
Rischio Malattie Displasia all’articolazione delle anche, MDR1, Cataratta, Fattore-Merle, Lifuscinosi cerebrale, Mielopatia degenerativa
FCI FCI Nr.342, Gruppo 1, Sezione 1: Cani da pastore (senza prova di lavoro) Australian Shepherd Standard FCI vedi PDF
Livello Attività l’Australian Shepherd ha un requisito di atttività molto alto
Fabb. Alimentare l’Australian Shepherd ha un fabbisogno alimentare medio
Cura del Pelo l’Australian Shepherd necessita di uno sforzo medio per la cura del pelo
Adatto alla Città l’Australian Shepherd non è un cane molto adatto alla città

 

 

10 FATTI SULL’AUSTRALIAN SHEPHERD

  1. L’Aussie non proviene affatto dall’Australia, ma ha le sue origini in Nord America.
  2. Spesso ha una coda mozza chiamata anche “bobtail naturale” (NBT). Dato che qualsiasi forma di amputazione è vietata si possono trovare tutti i tipi di lunghezze di coda: da nessuna coda ad una lunghezza normale, il tutto viene considerato naturale. Negli Stati Uniti la coda tozza spesso viene preferita, in quanto presumibilmente vi sono meno lesioni durante il lavoro agricolo.
  3. I colori di base dell’Australian Shepherd sono: Blue Merle, Red Merle, Black e Red. Tuttavia sono ammesse varie distinzioni, quindi nella razza sono consentite 16 variazioni di colore.
  4. Come per i colori del mantello, anche quelli degli occhi variano enormemente. Marrone, blu, verde, giallo o ambra sono ampiamente rappresentati e vi sono anche marmorizzazioni, macchie o macchioline. Sono ammessi anche due diversi colori per occhio.
  5. L’intelligenza dell’Australian Shepherd non viene solo apprezzata durante il suo lavoro di “guardiano”, ha anche ottenuto una grande popolarità come attore negli spettacoli di rodeo, dove ha eseguito molti trucchi sorprendenti stupendo il pubblico.
  6. Gli Aussie sono cani di taglia media, ma vi è anche una versione in miniatura chiamata: Miniature American Shepherds o Mini Aussies. Tuttavia questa razza non è riconosciuta come indipendente.
  7. Gli australian hanno bisogno di esser impiegati. Si adattano perfettamente a tutti i rami di sport per cani e possono anche essere addestrati come cani da terapia, per i non vedenti e da soccorso. Tuttavia i proprietari dovrebbero anche insegnar loro che a volte non c’è niente da fare, altrimenti tireranno su dei veri drogati del lavoro con naturalmente eccellenti condizioni fisiche. I periodi di riposo sono importanti per il cane agile.
  8. Nel 1957 fu fondata l’ASCA (Australian Shepherd Club of America) in Arizona, seguito dal riconoscimento da parte dell’AKC (American Kennel Club), incluso il libro genealogico e l’USASA (United States Australian Shepherd Association). Solo nel 1996 la razza è stata anche riconosciuta dalla Fédération Cynologique Internationale.
  9. L’accoppiamento Merle con Merle viene considerato tortura ed è vietata in quanto spesso causa sordità o cecità nei cuccioli.
  10. Quando l’Australian Shepherd invecchia, la sua pelliccia si scurisce. Questo è particolarmente vero con il colore Blue Merle.

 

Tutte le immagini © 2018 Romina Pinton